Filosofia

Il Consorzio Legno Veneto nasce nell'ottobre del 2012 da un'idea condivisa da un insieme di portatori di interesse che hanno a cuore il territorio montano in termini di salvaguardia e sviluppo.legno-veneto-logo

Il simbolo che caratterizza questa progettualità è "La Tola dela Region", un grande tavolo dove ai lati trovano posto le Istituzioni (Enti Locali, Regione ecc), i proprietari boschivi privati e pubblici, le imprese boschive, le aziende di trasformazione del legno e più in generale tutti coloro che sono convinti che lo sviluppo di un territorio passi attraverso la valorizzazione dello stesso e delle risorse che lo caratterizzano. Legno Veneto è un progetto a largo respiro che ha come obiettivo non la contingenza, ma la costruzione di un nuovo modo di pensare la risorsa bosco e tutto ciò che ad esso attiene.

Per questo abbraccia tutto il territorio Regionale, con lo scopo principale di ridare nuova linfa a un settore che per secoli ha rappresentato il fiore all'occhiello della nostra Regione ( Foresta del Cansiglio, Altopiano di Asiago sono stati i fornitori della Repubblica Serenissima e per la flotta e per le costruzioni dei palazzi, non tralasciando l'importante architettura che caratterizza e ha caratterizzato il territorio e la vita della popolazioni).

Il Consorzio non ha scopo di lucro e ad oggi comprende una cinquantina di aziende di tutto il Veneto che rappresentano gli anelli dell'intera filiera dal bosco al prodotto finito, in un'ottica di sostenibilità, eticità e rispetto per l'ambiente.
In poco più di due anni di attività il Consorzio è stato protagonista di fervide attività che hanno riguardato la partecipazione alle più importanti fiere del settore ( Made Expo Milano, Legno Edilizia Verona, Costruire Longarone-Fiere), l'organizzazione di convegni e seminari per addetti ai lavori ma anche per chi si vuole avvicinare e comprende meglio il settore, nonché la formazione relativa alla comunicazione e al marketing.

La messa in rete delle aziende inoltre,ha permesso di creare delle collaborazioni virtuose fra le aziende stesse che, seguendo rigorosamente i criteri della certificazione del legno e utilizzando essenze locali, hanno realizzato opere che sono state riconosciute a livello mondiale e nazionale come esempio di buone prassi. Una menzione è arrivata dall' Assemblea Generale PEFC a Kuala Lumpur in Malesia per un'abitazione interamente costruita in Legno Veneto a cui è seguita la vincita del Primo Premio " Sterminata Bellezza" promosso da Legambiente con una giuria composta dall'Ordine Nazionale degli Architetti Paesaggisti Conservatori, Comieco e Symbola, per la realizzazione di una scuola in Legno Veneto a Sant'Ulderico a Schio. Il riconoscimento è stato assegnato per la sinergia che ha permesso di coniugare i criteri di una costruzione basati sulla sostenibilità e il risparmio energetico, con quelli di una scuola di montagna destinata a scomparire e che ha fatto dello studio dell'ambiente il suo punto di forza ( i programmi della scuola primaria di Sant'Ulderico sono a indirizzo ambientale).

Il Consiglio Direttivo

Presidente Enzo Bozza
Vice Presidente Cocco Gabriele
Consigliere Bolcato Giovanni
Consigliere D'Ambros Rosso Antonio
Consigliere Faccini Stefano
Consigliera Fongaro Giovanna
Consigliere Mantese Giovanni
Consigliere Mezzalira Giustino
Consigliere Montagna Ottorino
Consigliere Petrizzoli Gianni
Consigliere Saviane Paolo
Consigliere Spampatti Pietro
Consigliere Talo Michele 
Consigliere Zenari Andrea

Condividono la Filosofia

  • 1
  • 2
  • 3

COMUNE DI ROANA

COMUNE DI ROANA

COMUNE DI ZOLDO ALTO

COMUNE DI ZOLDO ALTO

COMUNE DI FORNO DI ZOLDO

COMUNE DI FORNO DI ZOLDO

Contatti

Sede legale del Consorzio c/o

Centro Consorzi
Zona Industriale Gresal 5/E - 32036 Sedico Belluno

+39 0437 851355
+39 338 9164601

Dove Siamo